ricetta

Pasta con datterini, stracciatella ed emulsione di basilico e mandorle

Tempo: 40'
Difficoltà: Media

Ingredienti per 4 persone:
320 g di pasta, 2 confezioni da 400 g di Pomodorini datterini Cirio, 1 cipolla, 15 g di mandorle, 30-35 foglie di basilico fresco, 150 g di stracciatella fresca, Olio Extra Vergine di Oliva Classico Cirio, sale e pepe q.b., 5 ml di acqua fredda.

Preparazione:

Tritare finemente una cipolla, quindi versarla in una padella con un filo d’olio extra vergine.
Una volta imbiondita, aggiungere i datterini pelati e far cuocere a fuoco dolce per circa 30 minuti, aggiustando di sale.
In un bicchiere dai bordi alti mettere le mandorle, le foglie di basilico e l’acqua ghiacciata, quindi frullare con il minipimer fino ad ottenere una spuma leggera; salare leggermente.
Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, quindi scolare e versare nella padella con i pomodorini datterini e far insaporire per qualche minuto a fiamma dolce.
Impiattare in quattro piatti la pasta quindi aggiungere qualche cucchiaino di stracciatella fresca, qualche cucchiaino di emulsione di basilico e mandorle e infine un filo d’olio extra vergine a crudo.

Abbinamento consigliato: Nero d’Avola


Creata da: Valentina Barone, foodblogger di cucinaecantina.net



Prodotti Cirio utilizzati in questa ricetta:
Pomodorini datterini, Olio Extra Vergine di Oliva Classico